Bethesda Normativa sull’accesso aperto Pubblicazione

30 Aug 12:11 pm


Original: http://legacy.earlham.edu/~peters/fos/bethesda.htm

Sintesi del 11 aprile 2003 , Incontro su

Le seguenti affermazioni di principio sono state elaborate nel corso di un incontro di una giornata tenutasi in data 11 aprile 2003 presso la sede del Howard Hughes Medical Institute di Chevy Chase , Maryland . Lo scopo di questo documento è quello di stimolare la discussione all’interno della comunità di ricerca biomedica su come procedere , il più rapidamente possibile , per l’obiettivo diffusa di fornire l’accesso aperto alla letteratura scientifica primaria . Il nostro obiettivo era quello di concordare significativi , passi concreti che tutte le parti – le competenti organizzazioni che promuovere e sostenere la ricerca scientifica , gli scienziati che generano i risultati della ricerca, gli editori che facilitano la peer-review e la distribuzione dei risultati della ricerca, e le scienziati , bibliotecari e altri che dipendono da accesso a questa conoscenza può adottare per promuovere la transizione rapida ed efficace per aprire la pubblicazione di accesso.

L’elenco dei partecipanti è dato seguito alle affermazioni di principio , hanno partecipato come individui e non necessariamente come rappresentanti delle loro istituzioni . Così, questa affermazione , pur riflettendo il consenso del gruppo , non deve essere interpretata come portare l’avallo incondizionato di ogni partecipante o qualsiasi altra posizione da loro istituzioni .

La nostra intenzione è quella di ricostituire un gruppo allargato in pochi mesi per elaborare una serie definitiva di principi che noi poi cercare di essere formalmente approvato da agenzie di finanziamento , società scientifiche , editori , bibliotecari , istituti di ricerca e singoli scienziati come lo standard accettato per la pubblicazione di segnalazioni di ricerche originali nel campo delle scienze biomediche peer-reviewed .

Il documento è diviso in quattro sezioni : la prima è una definizione operativa di pubblicazione ad accesso aperto . Questa è seguita dalle relazioni di tre gruppi di lavoro .

Definizione di pubblicazione

Una pubblicazione Open Access [ 1 ] è quello che soddisfa le seguenti due condizioni :

L’autore ( s ) e il detentore del copyright ( s ) di sovvenzione ( s ) a tutti gli utenti un libero , irrevocabile, mondiale , a destra , perpetuo di accesso e una licenza di copiare, utilizzare , distribuire, trasmettere e visualizzare il lavoro pubblico e di rendere e distribuire lavori derivati ​​, in ogni formato digitale per ogni scopo responsabile , soggetto all’attribuzione autentica della paternità [ 2 ] , così come il diritto di un piccolo numero di copie stampate per il proprio uso personale .

Una versione completa del contributo e di tutti i materiali che lo corredano , inclusa una copia della autorizzazione come sopra indicato , in un formato elettronico standard idoneo è depositato immediatamente dopo la pubblicazione iniziale in almeno un archivio in linea che è supportato da un’istituzione accademica , una società scientifica , agenzia governativa o altra organizzazione riconosciuta che persegua gli obiettivi dell’accesso aperto , della distribuzione illimitata, dell’interoperabilità e archiviazione a lungo termine ( per le scienze biomediche , PubMed Central è un repository ) .

Note:

1 . L’accesso aperto è una proprietà di singole opere , non necessariamente riviste o editori .

2 . Norme comunitarie , anziché del diritto d’autore , continueranno a fornire il meccanismo per imporre una corretta attribuzione ed un uso responsabile dei contributi resi pubblici , come fanno ora .

Dichiarazione delle istituzioni e delle agenzie di finanziamento del Gruppo di Lavoro

Le nostre organizzazioni sponsor e alimentano la ricerca scientifica per promuovere la creazione e la diffusione di nuove idee e conoscenze per il bene pubblico . Ci rendiamo conto che la pubblicazione dei risultati è una parte essenziale della ricerca scientifica e le spese di pubblicazione sono parte del costo di fare ricerca . Abbiamo già aspettiamo che i nostri docenti e borsisti condividono le loro idee e le scoperte attraverso la pubblicazione . Questa missione è solo per metà completata se il lavoro non è fatto nel modo più ampio e più utile per la società il più possibile. Internet ha cambiato radicalmente le realtà pratiche ed economiche della distribuzione di conoscenza scientifica pubblicata e rende possibile notevolmente aumentato l’accesso .

Per comprendere i vantaggi di questo cambiamento richiede un corrispondente cambiamento fondamentale nelle nostre politiche nella pubblicazione dei nostri concessionari e docenti :

Incoraggiamo i nostri destinatari docenti / concessione di pubblicare il loro lavoro secondo i principi del modello di accesso aperto , al fine di massimizzare l’ accesso e beneficio per gli scienziati , studiosi e il pubblico di tutto il mondo .

Ci rendiamo conto che il passaggio a un accesso aperto e libero , anche se probabilmente riducendo i costi totali , può spostare alcuni costi per il singolo ricercatore attraverso oneri di pagina , o per gli editori attraverso diminuito i ricavi , e ci impegniamo a contribuire a sostenere questi costi . A tal fine siamo d’accordo per aiutare a finanziare le spese necessarie di pubblicazione con il modello di accesso aperto dei singoli articoli in riviste peer-reviewed ( soggetta a limiti ragionevoli in base alle condizioni di mercato e dei servizi prestati ) .

Riaffermiamo il principio che solo il merito intrinseco del lavoro , e non il titolo della rivista in cui il lavoro di un candidato è stato pubblicato, saranno presi in considerazione nelle nomine , promozioni, premi di merito o sovvenzioni .

Dobbiamo considerare un record di pubblicazione ad accesso aperto come prova di servizio alla comunità , nella valutazione delle richieste di appuntamenti di facoltà , le promozioni e le sovvenzioni .

Adottiamo queste politiche nella speranza che gli editori di opere scientifiche condividono il nostro desiderio di massimizzare il beneficio pubblico dalla conoscenza scientifica e sarà vedere queste nuove politiche in cui sono destinati , l’opportunità di lavorare insieme per il bene della comunità scientifica e l’opinione pubblica .

Dichiarazione delle Librerie e Editori Gruppo di lavoro

Siamo convinti che l’accesso aperto sarà una componente essenziale della pubblicazione scientifica in futuro e che funziona la comunicazione dei risultati dell’attuale ricerca scientifica deve essere il più liberamente accessibile, liberamente utilizzabile possibile. Biblioteche e gli editori dovrebbero fare ogni sforzo per accelerare questa transizione in modo che non disturbare la diffusione ordinata di informazioni scientifiche .

Biblioteche propongono di :

Sviluppare e sostenere meccanismi per rendere la transizione per aprire la pubblicazione di accesso e di fornire esempi di questi meccanismi per la comunità .

Nella nostra attività di sensibilizzazione e di educazione , dare la massima priorità a insegnare i nostri utenti sui vantaggi di pubblicazione ad accesso aperto e riviste ad accesso aperto .

Elencare ed evidenziare riviste ad accesso aperto nei nostri cataloghi e alle altre banche dati .

Editori di riviste propongono di :

Impegnarsi a fornire un’opzione di accesso aperto per qualsiasi articolo di ricerca pubblicato in una delle riviste che pubblicano.

Dichiarare un calendario preciso per il passaggio delle riviste di aprire i modelli di accesso .

Lavorare con altri editori di opere ad accesso aperto e le parti interessate a sviluppare strumenti per gli autori e gli editori di facilitare la pubblicazione di manoscritti in formati elettronici standard adatti per l’archiviazione e la ricerca efficiente .

Assicurarsi che i modelli ad accesso aperto che richiedono tasse di autore barriere inferiori ai ricercatori svantaggio finanziario dimostrato , in particolare quelli provenienti dai paesi in via di sviluppo .

Dichiarazione degli Scienziati e Società Scientifiche gruppo di lavoro

La ricerca scientifica è un processo interdipendente in cui ogni esperimento viene informato dai risultati degli altri. Gli scienziati che svolgono attività di ricerca e le società professionali che li rappresentano hanno un grande interesse a garantire che i risultati della ricerca siano diffusi come immediatamente , ampiamente ed efficacemente possibile . Pubblicazione elettronica dei risultati della ricerca offre la possibilità e l’obbligo di condividere i risultati della ricerca , le idee e le scoperte liberamente con la comunità scientifica e l’opinione pubblica .

pertanto:

Sosteniamo i principi del modello di accesso aperto .

Ci rendiamo conto che la pubblicazione è una parte fondamentale del processo di ricerca , e le spese di pubblicazione sono un costo fondamentale di fare ricerca .

Società scientifiche concordano di affermare la loro forte sostegno per il modello di accesso aperto e il loro impegno per raggiungere infine l’accesso aperto a tutte le opere che pubblicano. Essi potranno condividere le informazioni sulle misure che stanno adottando per realizzare l’accesso aperto con la comunità che servono e con altre persone che potrebbero trarre beneficio dalla loro esperienza .

Gli scienziati concordano di manifestare il loro sostegno per l’accesso aperto pubblicando selettivamente , la revisione e la modifica di riviste ad accesso aperto e riviste che vengono efficacemente la transizione per aprire l’accesso .

Gli scienziati sono d’accordo a sostenere cambiamenti nella promozione e valutazione possesso al fine di riconoscere il contributo della comunità di pubblicazione ad accesso aperto e di riconoscere il merito intrinseco dei singoli articoli senza riguardo per i titoli dei giornali in cui compaiono .

Gli scienziati e le società concordano sul fatto che l’educazione è una parte indispensabile di raggiungere un accesso aperto , e si impegnano ad educare i loro colleghi , i membri e il pubblico circa l’importanza di un accesso aperto e perché sostenerla.

Elenco dei partecipanti

Dr. Patrick O. Brown
Howard Hughes Medical Institute
Stanford University School of Medicine , e
Public Library of Science

Ms. Diane Cabell
Direttore Associato
Il Berkman Center for Internet & Society
presso la Harvard Law School

Dr. Aravinda Chakravarti
Direttore , McKusick – Nathans di
Medicina Genetica presso la Johns Hopkins
Università , e
Editor , Genome Research

Dr. Barbara Cohen
senior Editor
Public Library of Science

Dr. Tony Delamothe
BMJ Publishing Group
Regno Unito

Dr. Michael Eisen
Lawrence Berkeley National Lab
University of California di Berkeley , e
Public Library of Science

Dr. Les Grivell
Programme Manager
Organizzazione europea di biologia molecolare
Germania

Prof. Jean – Claude Guйdon
Professore di letteratura comparata ,
Università di Montreal , e
Membro della Informazioni Sub -Board ,
Open Society Institute

Dr. R. Scott Hawley
Genetics Society of America

Mr. Richard K. Johnson
Enterprise Director
SPARC ( Scholarly Publishing and Academic
Resources Coalition )

Dr. Marc W. Kirschner
Harvard Medical School

Dr. David Lipman
Direttore , NCBI
National Library of Medicine
National Institutes of Health

Comments are closed